fbpx

Podcast

Il Profeta UN DELFINO INESISTENTE, BREDA TRADISCE SÈ STESSO puntata del 8 febbraio

Il Profeta

 

 

Il Profeta “Tutte le verità sul calcio”

Il Profeta Massimo ai microfoni di Radio ISAV. Il giornalista di Rete8 in diretta ogni lunedì mattina alle ore 10.30 con la rubrica “Il Profeta”. L’appuntamento settimanale per fare il punto della situazione sulle squadre Abruzzesi professionistiche. Nello spazio “Talk” del giornalista sportivo si andranno ad approfondire tutte le tematiche legate alle squadre abruzzesi quali: Pescara Calcio, Teramo Calcio e via via fino ad arrivare al campionato di serie D. È doveroso ringraziare Massimo per la passione e l’impegno con il quale svolge il suo lavoro all’interno di Radio ISAV.

Tremenda performance del Pescara contro la Reggina, il Teramo recupera in secondo tempo e pareggia con il Monopoli.

La peggior prestazione dell’anno“. Con queste dure parole Massimo Profeta commenta la totale disfatta del Pescara contro la Reggina. “Sembra essere tornati alla gestione Oddo” continua, nonostante un buon mercato che ha aggiunto figure essenziali all’organico della squadra. Dopo un primo tempo inesistente, l’allenatore imposta una difesa a 4 segnando in modo negativo l’esito del match. “È stato un suicidio tattico, Breda si è perso, mettendo in atto soluzioni che non rappresentano il suo calcio, da sempre pragmatico e solido“. Ora più che mai i biancazzurri dovrebbero salvarsi e fare punti per raggiungere almeno i Play Out. “La squadra non deve giocare bene, deve fare la guerra!” conclude Massimo riguardo la partita di domani contro l’Empoli, altrimenti l’esonero di Breda si prospetterebbe imminente. Il Teramo invece pareggia contro il Monopoli. Nonostante un’ardua partita, nel secondo tempo Paci mette su una difesa a 3 evitando la sconfitta. “Risultato equo che permette ai biancorossi di rimanere nelle zone nobili della classifica“.

Da oggi il podcast è disponibile anche in formato video sul canale YouTube di RADIO ISAV

Il parere di Massimo in Podcast!

Condividi su

Facebook Comments