fbpx

Podcast

Le interviste di Emiliano La-Puteche OSPITE SETAK, CON IL NUOVO SINGOLO CORAMARE

Le interviste di Emiliano

 

 

Le interviste imperdibili

Le interviste di Emiliano, all’interno del programma “Per Chi Suona La Campana” da lui stesso ideato e condotto. In onda su Radio ISAV tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 11. All’interno del frizzante programma, Emiliano presenta anche la sezione editoriale “La Rassegna-TA Stampa” con tutte le notizie di cronaca regionale. Pazzo (spesso trasmette col megafono) colto (conosce tutta la  musica), con pochi capelli (è un dato di fatto) ma con fascino, Emiliano ogni mattina porta una ventata di positività. La domanda è: ma chi lo ascolta? Tutti coloro che ci sono sintonizzati e hanno ascoltato almeno una volta il suo programma mattutino! Ma ‘sto mezzo matto oltre che essere un grandissimo speaker radiofonico è anche un bel giornalista. La ciliegina sulla torta alla sua professionalità? Le sue fantastiche interviste. Un nostrano David Letterman!

Le interviste: Ospite su Radio ISAV Setak che presenta il suo nuovo singolo “Coramare”

Torna ospite ai microfoni di Radio ISAV Setak, il cantautore Abruzzese questa volta presenta in esclusiva il suo nuovo singolo “Coramare”. Il chitarrista e cantautore ha dato vita, grazie anche alla collaborazione con Francesco Di Bella, ex dei 24 Grana e la tromba di Fabrizio Bosso, ad un brano che si discosta totalmente dalla dinamica commerciale, andando alla ricerca di una corrente musicale molto personale. Una canzone che nasconde al suo interno una condizione drammatica ed introspettiva. Il disco, in uscita il 13 maggio, è il secondo album del cantautore abruzzese e vede al suo interno diverse collaborazioni. Un’intervista amichevole ma allo stesso tempo ricca di emozioni e che porta in alto il nome dell’Abruzzo.

Dunque ascoltiamo cosa ha da dirci Setak sul suo nuovo singolo Coramare!

L’intervista è disponibile anche in formato video sul canale YouTube di RADIO ISAV

Se vuoi recuperare le altre interviste di Emiliano clicca qui!

Condividi su

Facebook Comments