fbpx
Il processo di digitalizzazione di ISAV

Il processo di digitalizzazione di ISAV

Il processo di digitalizzazione di ISAV sta per essere ultimato grazie all’incessante lavoro dei volontari e di professionisti del settore. In realtà lo sviluppo di una piattaforma digitale in grado di sostenere pazienti e familiari era già da tempo tra gli obiettivi primari dell’associazione. In effetti la pandemia ha solo accentuato tale evoluzione.

Il processo di digitalizzazione di ISAV al servizio di pazienti e familiari

L’attività svolta dall’associazione in questi quattro anni ha evidenziato un problema che accomuna tutte le famiglie assistite. Un grattacapo chiamato burocrazia. Una continua e interminabile compilazione di documenti da stampare, ricontrollare e portare di persona negli uffici competenti. Una grave e aggiuntiva incombenza che si ripercuote sui pazienti e sui familiari che ripetiamo, stanno lottando quotidianamente con la Sla, non con un semplice raffreddore. La piattaforma che sarà realizzata ha proprio il compito di azzerare (non di ridurre!) tali perdite di energie e di tempo. Fruibilità, semplicità, sicurezza e velocità sono le caratteristiche del servizio che si andrà ad instituire. Una nuova innovazione per ISAV che dopo aver organizzato una serie di servizi a domicilio per i pazienti e, dopo aver realizzato una radio (RADIO ISAV) che favorisce l’inclusione sociale dei malati di Sla e malati allettati, propone un nuovo servizio innovativo digitalizzato a disposizione dei propri pazienti e familiari.

Come funzionerà la piattaforma, quali e quanti vantaggi si potranno avere

La piattaforma che sarà disponibile tra pochi mesi permetterà ai pazienti di avere ogni sorta di informazione su tutto ciò che riguarda la Sla. Ora vediamo praticamente come funzionerà. In primo luogo, ISAV assegnerà ad ogni famiglia le credenziali per eseguire l’accesso. Una volta entrati nell’area riservata, ogni utente avrà a disposizione per ogni sezione tematica, una delineata descrizione delle procedure pratiche da seguire per qualsiasi richiesta da effettuare. Collegata alla descrizione, sarà messa a disposizione degli utenti anche la relativa modulistica. Di conseguenza ogni utente può compilare i documenti online e caricarli nella propria area personale. Questo innanzitutto fa si che l’utente non debba stampare nulla e simultaneamente permette ad ISAV di avere la documentazione già pronta per essere consegnata agli uffici competenti. Niente più scansioni, niente più mail niente più consegne fatte a mano dai familiari. A rendere completo il servizio ci sarà anche un forum/chat/community di assistenza.

Condividi su

Facebook Comments

AIUTACI A SOSTENERE I MALATI DI SLA E LE LORO FAMIGLIE

Radio ISAV