Podcast

Mondo SLA – IL PUNTATORE OCULARE – puntata del 2 ottobre

Mondo SLA - Il puntatore oculare

 

 

Il puntatore oculare

I comunicatori vocali a controllo oculare sono dei dispositivi informatici che consentono di riprodurre il suono della voce attraverso il movimento degli occhi. La tecnologia attraverso la quale è possibile acquisire ed analizzare i movimenti oculari si chiama eye-tracking (“controllo oculare”). Questi dispositivi vengono utilizzati da persone affetti da patologie croniche degenerative, proprio come la Sla. Il paziente, non avendo più il controllo del proprio corpo, non è in grado di comunicare se non attraverso il movimento degli occhi.

Nel 2016 il Nomenclatore Tariffario degli Ausili e delle Protesi ha accolto i puntatori oculari; ciò ha rappresentato una svolta importante. Difatti il nuovo nomenclatore consentirà di prescrivere ausili informatici e di comunicazione (inclusi i comunicatori oculari e le tastiere adattate per persone con gravissime disabilità). Una novità attesa da tempo, che consentirà a chi di diritto di usufruire gratuitamente dei comunicatori oculari.

Caratteristiche e requisiti

Il puntatore permette al paziente di svolgere diverse azioni fondamentali, come comunicare attraverso frasi pre-definite e scrivere attraverso una tastiera virtuale. Le altre funzioni riguardano il controllo ambientale (luci, campanello,telefono), la gestione di attività multimediali (guardare un film, leggere un libro digitale) e controllare il sistema operativo di un computer.

Per utilizzare questa tecnologia si richiedono però dei requisiti. Il paziente deve avere un buon controllo di almeno un occhio e una buona visione oculare, con assenza di problemi oggettivi quali visione doppia o cataratta. Inoltre c’è bisogno che egli sappia mantenere la posizione di fronte al monitor (autonomamente oppure tramite l’utilizzo di ausili posturali) e che abbia abilità cognitive adeguate al com­pito quali saper leggere e saper me­morizzare procedure necessarie ad utilizzare le varie funzioni.

Mondo Sla, puntatori oculari insieme ad Alberto Gatti

La 16esima puntata di Mondo Sla vede come grande ospite il Dott. Alberto Gatti, Specialista Di Prodotto presso SR LABS Srl, il quale ci aiuterà a parlare più approfonditamente di questa tecnologia. “Possiamo immaginare le funzionalità di un puntatore oculare come le stesse che ci permette di fare un qualunque computer” afferma il Dott. Gatti. “Esso contiene un software che, oltre a comunicare, consente di accedere a internet, gestire la posta elettronica, usare YouTube e i social emulando così le funzioni di un normalissimo mouse“.

La trasmissione è sempre riascoltabile in Podcast su Radio ISAV (Sezione Podcast – Mondo Sla) o rivederla su Youtube canale Radio ISAV – playlist Mondo Sla. Nelle registrazioni è possibile ascoltare anche le domande fatte in diretta da tutti i pazienti Sla che hanno interagito.

Mondo Sla, il primo programma di approfondimento in Italia sulla Sla, è offerto dall’azienda Vitalaire e Medicasa.

 

 

 

 

Condividi su

Facebook Comments

isav Onlus malati SLA Abruzzo

Iscrizione Newsletter

Ricevi le news e I podcast di ISAV via email!

Categorie

Ultimi podcast