Barriere architettoniche

Mondo SLA – BARRIERE ARCHITETTONICHE

 

 

Barriere architettoniche

Barriere architettonicheNella puntata di oggi affrontiamo un argomento molto dibattuto, che affonda le proprie radici già all’inizio degli anni 70. Con il passare del tempo l’approccio riguardo le barriere architettoniche si è evoluto, cambiando il linguaggio a favore delle nuove sensibilità. Il bisogno di garantire al maggior numero di persone il diritto alla libertà di movimento ha portato alla ricerca di parametri comuni, andando ad individuare quali elementi siano da considerarsi barriera architettonica. Ci aiuta ad approfondire il tema odierno Fabrizio Iezzi, Geometra e Titolare dell’impresa General ContractCosì esordisce Fabrizio:

Innanzitutto parliamo di libertà: libertà di movimento, la libertà di usufruire di tutto ciò che la città, il condominio o l’abitazione mette a nostra disposizione. Bisogna chiarire che questi miglioramenti non vanno ad aiutare solamente le persone disabili, ma anche tutti gli altri cittadini. Uno scivolo al termine di un marciapiede migliorerebbe la fruibilità di una persona in carrozzina, di chi sta portando un passeggino o di chi magari ha un carrello per la spesa… 

Come ascoltare l’intervento del geometra Fabrizio

Puoi ascoltare la puntata integrale e tutte le risposte alle domande di pazienti e familiari tramite il tasto play in alto alla pagina, oppure sul nostro canale YouTube RADIO ISAVplaylist Mondo Sla.

Abbiamo ascoltato delle testimonianze Sla di famiglie che lottano contro questa malattia provenienti da tutta Italia. Clicca qui se vuoi saperne di più.

Mondo Sla, il primo programma di approfondimento sulla Sla in Italia, è offerto dall’azienda Vitalaire e Medicasa

Condividi su

Facebook Comments

isav Onlus malati SLA Abruzzo

Iscrizione Newsletter

Ricevi le news e I podcast di ISAV via email!

Ultimi articoli

AIUTACI A SOSTENERE I MALATI DI SLA E LE LORO FAMIGLIE

PUNTO DI ASCOLTO

seguici sui social

Radio ISAV Musica News Rubriche Attualità Podcast